Click Fraudolenti su Pay-Per-Click
Tra le opzioni di promozione su Internet, la pubblicità Pay-per-Click è certamente uno dei sistemi ritenuti più efficaci dalle aziende.

Colossi nella fornitura di servizi di Pay-per-Click sono tuttavia stati recentemente investiti da forti polemiche circa la trasparenza utilizzata nello sviluppo e nella gestione del servizio PPC.
EVITA LE FRODI E PROTEGGI IL TUO BUSINESS CON SITOVIVO
Verifica i tuoi annunci su Google, Yahoo, etc. Ottieni una prova documentale dettagliata per la richiesta di rimborso.



Evita le frodi e proteggi il tuo business con SitoVivo

assistenza
"CLICK A PAGAMENTO: ARIA DI GUAI..."
Si sta per scatenare una bagarre che prende il nome di Click Fraud, con la precisa indicazione di una truffa basata sul conteggio dei click. Coinvolti i principali motori di ricerca. L'accusa viene da alcuni ricercatori che suggeriscono di valutare come il 20% dei click registrati risulterebbe fasullo.
(da www.Webnews.html.it del 19/07/2004)


"GOOGLE CFO SAID: FRAUD A BIG THREAT"
Google exec calls "click fraud is the biggest threat to the Internet economy, urges quick action". In recent months, Google has reported that it has regularly paid refunds related to fraudulent clicks. "If we are unable to stop this fraudulent activity, these refunds may increase". Google has reason to be nervous...
(da www.money.CNN.com del 02/12/2004)



"TERREMOTO IN ZONA PAY-PER-CLICK"
Il meccanismo alla base del grande successo commerciale di Overture, Google ed altri è messo in discussione in una class-action che potrebbe avere effetti dirompenti. L'accusa? Un cartello ai danni degli inserzionisti web. Ci sono tutte le grandi net-company in una denuncia annunciata nelle scorse ore che conta di porre a soqquadro l'intero mondo del cosiddetto search advertising...
(da www.Punto-Informatico.it del 27/04/2005)


"GOOGLE DENUNCIATO PER LA SECONDA VOLTA PER CLICK FRAUDOLENTI."
Google e' stata citata in giudizio per presunte attivita' fraudolente nell'addebito delle spese per l'advertising su Internet. La società che ha intentato la causa contesta a Google di aver pagato 500.000 dollari per click pubblicitari generati in maniera fraudolenta, ovvero con programmi che permettono di automatizzare i click sulle singole pubblicità testuali che compaiono sul motore o sui siti affiliati.
(da www.WebMasterpoint.org del 13/12/2004)


Il problema: CHI FRODA I TUOI CLICK?
Software appositamente sviluppati per generare click fasulli;
 
Concorrenti dell'inserzionista;
 
Reti di "partners" dei motori di ricerca specializzate nello sviluppo e promozione di siti contenenti unicamente link PPC.
Un'accurata indagine condotta da CNET ha dimostrato come esistano differenti responsabilità dietro questo preoccupante fenomeno volto a falsificare i risultati delle campagne pubblicitarie delle aziende sul web:
La soluzione: IL SISTEMA ANTIFRODE SitoVivo




Il SISTEMA ANTIFRODE fornito in esclusiva da SitoVivo consente di identificare in maniera automatica tutti quegli utenti anomali che, con ritmo sistematico e ripetuto, accedono in modo sospetto al tuo sito da una campagna Pay-Per-Click, determinando così un addebito significativo per la tua azienda.
Tali visitatori non compiono infatti in nessuna circostanza un'azione di conversione (un acquisto o una navigazione significativa per la tua azienda), rappresentando quindi soltanto un costo, oltretutto non giustificato da alcun servizio. Attraverso il Sistema Antifrode contenuto nel modulo Web Marketing Intelligence è possibile individuare tutti questi utenti, e così risparmiare ottimizzando le proprie campagne pubblicitarie di Pay-Per-Click.

A tutti i propri clienti SitoVivo fornirà gratuitamente la consulenza necessaria per poter estrarre i dati dei visitatori anomali che accedono al sito da link PPC, nonchè il materiale e la documentazione adeguata per segnalare il presunto traffico anomalo alle società erogatrici del servizio.
Offertissima: "Tour dell'India"... scopri a chi interessa!
SCOPRI I 9+1
VANTAGGI COMPETITIVI
DELLE WEB AGENCY
SITOVIVO
INIZIA IL VIDEO

Menù