GDPR & Privacy sul Web:
La Gestione del Consenso Unificato

La Suite SitoVivo, grazie alla sua integrazione, gestisce il consenso "unificato" acquisito (o revocato) attraverso Cookie, Email, Autorisponditori presenti sul sito web (e/o blog) e sulle Landing Page SitoVivo.

Il GDPR (General Data Protection Regulation) - Regolamento (UE) 2016/679 - non è di certo una novità. E' un rafforzamento della Normativa esistente a tutela della privacy degli utenti. In altre parole, un'integrazione del D. Lgs. 2003/196 e della Cookie Law in quanto introduce alcuni nuovi "diritti", tra questi, il diritto all'oblio, il diritto alla portabilità, il diritto di accesso, ecc... Tuttavia, rimangono ferme, anzi vengono ribadite alcune disposizioni in materia di consenso alla raccolta e al trattamento dei dati personali.



Consenso al Trattamento dei Dati.
Come Deve Essere?

Il consenso deve essere:

1. Inequivocabile
Non deve sussistere alcun dubbio che col proprio comportamento l'interessato abbia dato il proprio consenso. E', quindi, necessario che l'interessato compia un'"azione positiva", come ad esempio, spuntare una casella.

2. Libero
L'interessato deve essere posto nelle condizioni di dare il proprio consenso liberamente, senza alcuna eventualità di dover subire "conseguenze negative" a seguito del mancato conferimento del consenso. A titolo di esempio, la prestazione di un servizio o l'esecuzione di un contratto non deve "condizionare" l'interessato a prestare un consenso non necessario alla prestazione del servizio o all'esecuzione del contratto.

3. Specifico
Il consenso è strettamente legato alla finalità per la quale è eseguito quel trattamento. Se la raccolta e il trattamento dati hanno più finalità, il consenso deve essere prestato per ogni differente finalità:
  1. Marketing Diretto;
  2. Profilazione;
  3. Statistiche;
  4. Comunicazione a Terzi di Dati.

4. Informato
L'interessato deve conoscere:
  • Quali dati sono trattati;
  • Per quali finalità vengono trattati;
  • Con quali modalità vengono trattati;
  • I suoi diritti;
  • Gli effetti del suo consenso.
L'interessato deve essere informato attraverso apposita Informativa che secondo le disposizioni del GDPR deve essere redatta in maniera chiara e con contenuti semplici e comprensibili.

5. Verificabile
Il titolare del trattamento deve essere in grado di dimostrare che l'interessato ha prestato consenso al trattamento dei dati, distinguendo le differenti finalità per cui l'ha prestato.

6. Revocabile
L'interessato deve poter revocare il consenso in qualsiasi momento, con la stessa facilità con cui l'ha conferito.



E Se Utilizzi più Software e Plugin?

Utilizzi un software per inviare email e un plugin WordPress per gli autorisponditori? E se un utente revoca il proprio consenso alla finalità "Marketing Diretto" da un'email inviata con il software?

In automatico, questo software deve interagire con il plugin WordPress, poichè neanche quest'ultimo deve più inviare email promozionali e/o informative all'utente che ha rimosso il proprio consenso.


In altre parole se utilizzi strumenti, software e plugin differenti per:

  • Creare Landing Page;
  • Inviare Email;
  • Inviare Sequenze Automatiche di Email (Autoresponder);
  • Inviare Sms;
  • Tracciare il comportamento degli utenti (Statistiche).

Hai un'unica soluzione: integrare tecnicamente i software per poter gestire l'acquisizione del consenso, nonchè la revoca, in maniera "unificata".


La Gestione del Consenso Unificato
con la Suite SitoVivo

La Suite SitoVivo è la soluzione che, da ben 16 anni, consente di gestire l'acquisizione del consenso in maniera unificata perchè è la 1ª SUITE italiana di Strumenti Integrati per fare Web Marketing Comportamentale.

Ciò significa che se un utente si iscrive da un form presente in una Landing Page SitoVivo, prestando consenso al "Marketing diretto" e dopo un po' di tempo revoca tale consenso attraverso il link "remove" presente all'interno di un'email, a quell'utente non verrà più inviata nessuna comunicazione.

Lo stesso dicasi per l'acquisizione o revoca del consenso alla finalità "Statistiche" o "Profilazione".
Se l'utente non conferirà nessun consenso, ad esempio, in fase di iscrizione ad un form in quanto non spunta i due checkbox relativi alle finalità di cui sopra, il suo comportamento non verrà nè monitorato, nè profilato.

Ciò è possibile perchè la Suite SitoVivo non è frutto di differenti software non sincronizzati tra loro, ma è un unico sistema integrato in grado di comunicare con ogni sua parte in tempo reale.


Qui di seguito, tutto ciò che consente di fare la Suite SitoVivo per rispettare la privacy degli utenti secondo il GDPR, il D. Lgs. 2003/196, la Cookie Law:

1. Informative Privacy & Cookie
Attraverso un semplice drag and drop, inserisci nelle Landing Page SitoVivo le Informative Cookie e Privacy con un template pronto all'uso che rispecchia i requisiti di chiarezza e semplicità previsti dal GDPR.

2. Banner & Blocco Tecnico dei Cookie
Inserisci il banner informativo e il blocco tecnico preventivo dei cookie di profilazione (es. Google Analytics, Google AdWords, Facebook Ads, ...) fino all'acquisizione del consenso.

3. Consenso Specifico per Ogni Finalità

Acquisisci un consenso specifico per ciascuna distinta finalità:

  • marketing diretto;
  • profilazione;
  • statistiche;
  • comunicazione a terzi dei dati.

Come? Inserendo nei tuoi moduli tanti checkbox quante sono le finalità di raccolta e trattamento dati. "Dietro le quinte", la Suite SitoVivo agirà secondo la volontà espressa dall'utente.

4. Link "Remove"

Tutte le email che invii con la Suite SitoVivo presentano, in automatico, il link di rimozione attraverso il quale gli utenti possono, in qualsiasi momento, disiscriversi dalla mailing list.

5. Diritto di Accesso
(Art. 15 GDPR)

Se un utente esercita il diritto di accesso ai propri dati personali, potrai dargli accesso tramite link alla nostra "Dashboard Privacy".

6. Diritto di Rettifica
(Art. 16 GDPR)

Se un utente desidera modificare i propri dati o revocare il consenso per una specifica finalità, può farlo autonomamente attraverso la "Dashboard Privacy".

7. Diritto alla Portabilità
(Art. 20 GDPR)

Se un utente esercita il diritto alla portabilità dei dati, può farne richiesta attraverso apposita sezione della "Dashboard Privacy".

8. Diritto all'Oblio
(Art. 17 GDPR)

Se un utente desidera cancellare i dati personali che lo riguardano, può farne richiesta attraverso apposita sezione della "Dashboard Privacy".

9. Consenso Unificato (Novità)

Con la Suite SitoVivo è possibile acquisire il consenso in maniera unificata grazie alla sua integrazione.

Ciò significa che se un utente presta il consenso alla finalità di profilazione tramite il banner dei Cookie o ponendo un flag su un checkbox presente all'interno di un form, da quel momento in poi si potrà effettuare un'analisi automatizzata sui suoi comportamenti per prevederne preferenze e interessi al fine di inviargli offerte mirate.

E se un utente revoca il proprio consenso attraverso il link "Remove" presente all'interno di un'email o revoca il proprio consenso alla finalità "Statistiche"?

  • A quell'utente non verrà più inviata nessuna comunicazione;
  • il comportamento dell'utente non sarà più monitorato.

Ciò è possibile perchè la Suite SitoVivo è un unico sistema integrato in grado di comunicare con ogni sua parte in tempo reale.


10. Tracciamento Consenso Unificato nel Tempo
(Considerando 42 GDPR)

SitoVivo Suite conserva nel tempo (marca temporale automatica) e per ciascun utente:



  • i singoli consensi acquisiti per ciascuna finalita' del trattamento (traccia storica);
  • la fonte di provenienza di tali consensi (form, cookie, email, upload esterno, Dashboard, ecc...);
  • le Informative Privacy & Cookie presenti nel momento in cui l'utente ha prestato consenso.
Se vuoi acquisire Nuovi Clienti, Utilizzando le più evolute Tecniche di Web Marketing Comportamentale, Senza rinunciare alla Profilazione e Rispettando la Normativa Europea e Italiana su Privacy & Consenso Clicca qui e Contattaci!

Menù